Ok Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Per maggiori informazioni: Cookie Policy
Giornata Mondiale della Medicina Omeopatica

Giornata Mondiale della Medicina Omeopatica

 (158)    (0)    0

  Salute

Il 10 Aprile è la decima edizione della Giornata Mondiale della Medicina Omeopatica

Per l’Italia è in programma la campagna “Stiamo bene…naturalmente!”, promossa da AMIOT (Associazione Medica Italiana di Omotossicologia).

Durante questa giornata tutta la popolazione potrà fare affidamento, gratuitamente, su una rete di professionisti disponibili per un consulto gratuito o per fornire chiarimenti e informazioni sulle terapie dei bassi dosaggi. L’obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare ed educare la popolazione in merito ai corretti stili di vita da mantenere per prevenire diverse patologie. Sarà possibile informare i pazienti riguardo alle terapie omeopatiche e di aggiornare gli operatori del settore sulle ultime novità relative all'omeopatia e alle medicine complementari.

Che cos’è la medicina omeopatica?

Innanzitutto è bene precisare la differenza tra medicina classica e omeopatia. La differenza fondamentale è una: la medicina classica si occupa del sintomo che emerge, l’omeopatia cerca le cause che lo hanno scatenato.

L’omeopatia si propone di curare sintomi e malattie con rimedi omeopatici che rispettano il corpo, non eliminando il sintomo, ma stimolando l’individuo a vincere la malattia. I rimedi omeopatici oltre a rispettare pienamente il corpo hanno come beneficio quello di rafforzare la costituzione. I rimedi omeopatici a scopo terapeutico sono al 70% di origine vegetale, ma vi sono anche sostante di provenienza animale e minerale o integratori naturali come Nutrycell.

Benefici dell’omeopatia

Ogni paziente necessita di una trascrizione omeopatica che sia in conformità con le sue caratteristiche psicofisiche. Questo richiede una grande capacità di ascolto e un approccio umano verso la persona in questione e non solo verso la malattia. L’efficacia dell’omeopatica richiama molte persone, spesso, deluse dai trattamenti convenzionali. È bene, però, affidarsi sempre ai consigli del medico di riferimento e seguire correttamente il trattamento per poterne trarre i benefici sperati.

Per chi è utile l’omeopatia

Sono diverse le patologie trattabili mediante omeopatia, tra queste malattie organiche, funzionali, acute o croniche. Tra i disturbi più comunemente trattati grazie alla pratica omeopatica ci sono: disturbi psichici, malattie dell’apparato respiratorio, della cute, dell’apparato digerente e genitourinario, malattie endocrine e nutrizionali, malattie del sistema osteomuscolare, del sistema nervoso, circolatorie e così via. Ovviamente molto importante è anche la prevenzione.

Nutrycell è un integratore naturale, perfetto anche come rimedio omeopatico.

Per una consulenza GRATUITA sui benefici di Nutrycell su tutto il tuo organismo inviaci un’e-mail a info@avessence.com o contattaci sulla nostra pagina Facebook: http://facebook.com/Avessence

Scopri meglio qui come funziona Nutrycell:

 

Tags:omeopatia

 (158)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook