Ok Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Per maggiori informazioni: Cookie Policy
Giornata internazionale del gatto: storie dei nostri amici a 4 zampe

Giornata internazionale del gatto: storie dei nostri amici a 4 zampe

 (530)    (0)    0

  Salute Animali

Oggi si celebra la Giornata Internazionale del Gatto!

Con l’occasione per voi alcune dolcissime storie a lieto fine dei nostri amici felini.

Storie reali di gatti curati dalla Dottoressa Antonella Mileto, Medico Veterinario Specializzato in Omeopatia, Omotossicologia, Fitoterapia, Agopuntura, Ozonoterapia, operante da decenni nel settore e titolare dell’ambulatorio veterinario di corso Peschiera 242/bis a Torino.

La storia di Nesea

Nesea è una gatta europea di 19 anni a cui è stata diagnosticata insufficienza renale cronica.

Da 5 anni in cura omeopatica per la patologia renale, ha iniziato a manifestare un aumento della quantità di acqua assunta giornalmente, diminuzione dell’appetito, dimagrimento, pupille dilatate, vocalizzazioni notturne e sbandamento.

La dottoressa Mileto è intervenuta con un leggero cambiamento nella terapia omeopatica e ha introdotto Nutrycell: 1 goccia per 3 volte al dì per la prima settimana e 2 gocce per 3 al dì per 10 giorni.

Dopo 17 giorni Nesea ha smesso di miagolare durante la notte, ha manifestato buon appetito e diminuito il consumo di acqua, le pupille sono tornate normali e non è ulteriormente dimagrita.

 

La storia di Tersicore

Tersicore, gattina di 4 anni con asma, tosse difficoltà respiratorie e parassiti

La Dottoressa Mileto ha variato l’alimentazione somministrando 3 volte alla settimana granuli omeopatici a base di Citochine e Nutrycell con il seguente dosaggio:

Primi 10 giorni 3 gocce x 3 volte al giorno

Dal 10° giorno e per circa 60 giorni 6 gocce x 2 volte al giorno

Mantenimento con Nutrycell disperso nella ciotola dell’acqua.

 

La storia di Giorgina

Bellissima anche la storia di Giorgina, una gatta che a 8 anni soffriva di Herpes congiuntivale. Attraverso la variazione dell’alimentazione, la terapia Omeopatica e Nutrycell è guarita dall’Herpes Congiuntivale.

 

Nutrycell aiuta il tuo amico a 4 zampe a stare meglio, è un integratore naturale che fa bene davvero a tutti, privo di effetti collaterali. 

Se vuoi scoprire di più scopri altre storie qui su YouTube http://bit.ly/VideoVeterinaria  o chiamaci allo 011.0202686.

 (530)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook