Ok Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Per maggiori informazioni: Cookie Policy
Enzimi: cosa sono e perchè ci sono così utili?

Enzimi: cosa sono e perchè ci sono così utili?

 (108)    (0)    0

  Salute

Avrete sicuramente già sentito parlare di enzimi ma magari non sapete esattamente cosa sono e a cosa servono. Cerchiamo di risolvere questo dubbio e scoprire insieme quali sono i loro enormi benefici.

Cosa sono gli enzimi e a cosa servono?

Gli enzimi sono sostanze che funzionano come catalizzatori biologici, ovvero consentono di aumentare la velocità delle reazioni biologiche del corpo, senza influenzarne la termodinamica. Grazie agli enzimi infatti, molte reazioni avvengono in tempi brevissimi. Quasi tutti gli enzimi sono proteine, ed alcuni di questi hanno il compito di trasformare proteine e amidi in pezzettini piccolissimi assimilabili dall’intestino.

Sono indispensabili per il nostro organismo, senza di loro la maggior parte delle reazioni, dalla digestione alla contrazione dei muscoli avverrebbe in tempi troppo lunghi e il nostro corpo finirebbe per non funzionare bene. Nel nostro sistema sono presenti due grandi gruppi di enzimi: quelli digestivi e quelli metabolici. I primi aiutano la demolizione di ciò che ingeriamo mangiando, mentre i secondi si occupano delle azioni che avvengono all’interno delle cellule.

Gli enzimi per funzionare hanno però bisogno dei coenzimi, vitamine del gruppo B, A, C e K e alcuni minerali. La carenza o la modifica degli enzimi nel nostro corpo dà origine a patologie più o meno gravi, ne sono un esempio gli intolleranti al lattosio. 

Perché sono così utili?

Tutti gli enzimi all’interno del nostro corpo sono indispensabili, senza di essi molte reazioni sarebbero impossibili. Li assumiamo anche attraverso il cibo, ma purtroppo la cottura spesso li degrada, per questo sono nate alcune culture come quella crudista.

Inoltre, aiutano a combattere stanchezza e affaticamento, a combattere il gonfiore addominale e a riattivare il metabolismo. Per questo è sempre consigliato seguire un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura, meglio se cruda, ricca di enzimi indispensabili. Quando il nostro corpo scarseggia di enzimi ecco che iniziamo ad avere problemi di digestione, questa rallenta e ci sentiamo pesanti.

 Dove si trovano gli enzimi?

In primis nella verdura, tutta quella a foglie verdi, in finocchi, carote, cipolle, zucchine e cetrioli. Nella frutta, in particolare nella Papaya, nell’ananas, nelle fragole e nei kiwi. Via libera a frullati e centrifugati che sono un vero toccasana per il nostro corpo. Ci sono anche germogli freschi che ne sono ricchi, e cibi come il miele, il tofu e il kefir.

Oltre a queste semplici regole, c’è un integratore alimentare naturale che può aiutarvi ad assumere tutti gli enzimi di cui avete bisogno: Nutrycell. Naturale al 100% , assunto quotidianamente favorisce una corretta digestione ed è perfetto anche per persone con problemi di sovrappeso.

Ogni flacone Nutrycell è da 30 ml, a base di Lithothamnium Calcareum e Selenio, con acqua marina depurata e aceto di riso. Non contenendo glutine né lieviti può essere assunto da tutti, e non presenta effetti collaterali o controindicazioni. Oltre ai minerali la composizione di Nutrycell prevede la presenza di alcuni amminoacidi in tracce ed enzimi anch'essi necessati per il benessere del nostro corpo tra cui la Vitamina C.

Per una consulenza GRATUITA personalizzata inviaci un’e-mail a info@avessence.com o contattaci sulla nostra pagina Facebook: http://facebook.com/Avessence

 (108)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook