Ok Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Per maggiori informazioni: Cookie Policy
Cos'è l'osteopenia e come prevenirla?

Cos'è l'osteopenia e come prevenirla?

 (384)    (0)    0

  Salute

L'osteopenia, patologia spesso associata alla menopausa, non è una malattia ma rappresenta la perdita di densità minerale ossea: le ossa vengono costantemente rimodellate dal corpo e diventano naturalmente più sottili man mano che si invecchia perché, a partire dalla mezza età, l'osso esistente viene riassorbito dal corpo più rapidamente del nuovo osso. Questo fa sì che le ossa perdano minerali, pesantezza (massa) e struttura, rendendole più deboli e più inclini alla rottura, portando all'osteopenia.

L'osteopenia può anche essere la conseguenza di altre condizioni mediche, processi patologici o farmaci. Le donne hanno maggiori possibilità di avere osteopenia e osteoporosi rispetto agli uomini perché esse hanno una perdita di massa ossea più accelerata con l'avanzare dei cambiamenti ormonali durante la menopausa.

Fino a quando non rompi un osso, l'osteopenia non ha sintomi definitivi. Non si nota dolore o cambiamento in quanto l'osso diventa solo più sottile.

Sia negli uomini che nelle donne però, i seguenti fattori possono contribuire all'osteopenia:

Disturbi alimentari o problemi metabolici che non consentono al corpo di assorbire e utilizzare abbastanza vitamine e minerali.

  • Chemioterapia o farmaci come steroidi usati per trattare una varietà di condizioni, tra cui l'asma.
  • Esposizione alle radiazioni

Come prevenire l'osteopenia

L'osteopenia viene trattata adottando misure per prevenire un'ulteriore perdita ossea e la progressione verso l'osteoporosi. Per alcune persone, questo includerà l'assunzione di farmaci, ma i semplici cambiamenti nello stile di vita possono aiutare a ridurre la perdita ossea che porta all'osteopenia.

Innanzitutto la dieta è molto importante per lo sviluppo delle ossa e il calcio è il minerale più critico per la massa ossea. Le tue migliori fonti di calcio sono il latte e altri prodotti caseari, verdure verdi e prodotti arricchiti di calcio.

Anche la vitamina D è fondamentale perché aiuta il corpo ad assorbire il calcio e altri minerali. Si trova in uova, salmone, sardine, pesce spada e alcuni oli di pesce. Oltre a ciò che assumi dal cibo, il tuo corpo produce già naturalmente la vitamina D in risposta alla luce solare, quindi assicurati di esporti al sole per almeno 15 minuti al giorno.

Anche l'attività fisica è importante per mantenere forti le ossa. Semplici esercizi come camminare e ballare sono buone scelte per prevenire l'osteopenia. L'aggiunta agli esercizi di pesi leggeri o elastici può aiutare le ossa nella parte superiore del corpo. Parla con il tuo medico o con un fisioterapista per l'inizio di un programma di esercizi.

Oltre alla dieta e all'esercizio fisico, smetti di fumare ed evita l'uso eccessivo di alcol, caffeina e bibite perché diminuirà il rischio di perdita di massa ossea.

Nutrycell, Integratore Alimentare naturale, è coadiuvante nel trattamento dell'osteopenia nei casi in cui è stato riconosciuto un ruolo dello stress ossidativo nella alterazione della struttura ossea e nella riduzione della sua massa, attraverso il miglioramento del metabolismo ossidativo con miglioramento anche della qualità del tessuto osseo stesso.

SCOPRI LA STORIA DI ANGELA CON ARTROSI DEFORMANTE QUI: 

Le indicazioni riportate non costituiscono, ovviamente, elenco esaustivo. Per una consulenza GRATUITA chiamaci allo 0110202686 o inviaci un’e-mail a info@avessece.com.

 (384)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook