Ok Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Per maggiori informazioni: Cookie Policy
Beauty routine in vacanza: 7 segreti per una pelle perfetta

Beauty routine in vacanza: 7 segreti per una pelle perfetta

 (446)    (0)    0

  Bellezza

Viaggiare cura la pelle? Non proprio!

A casa, hai a portata di mano tutti i tuoi prodotti, pennelli, flaconi e tutto ciò di cui hai bisogno. Puoi prenderti cura della tua pelle come dovresti, usando alcuni prodotti la mattina, altri la sera…

Ma cosa succede quando viaggi?

All'improvviso soffri di un'eccessiva oleosità, o forse la tua pelle si secca eccessivamente, esacerbando ogni singola ruga e linea sottile che non avresti mai pensato di avere. Invece di sembrare più rilassata e giovane, appari stanco.

Deve sempre essere così? La pelle in viaggio peggiora automaticamente, oppure esiste un modo magico per tenere tutto in equilibrio?

Scopriamolo insieme!

Cosa succede alla pelle quando viaggi?

Se ci pensi, tutto cambia:

  • Le tue abitudini - di solito viaggiare significa svegliarsi e andare a dormire in momenti diversi, abbandonando la solita routine di cura della pelle.
  • Il clima - ovunque tu vada, il clima è generalmente leggermente diverso da quello a cui sei abituato. La pelle potrebbe dover adattarsi a livelli di umidità più alti o più bassi, a diversi livelli di luce solare, a temperature diverse e altro.
  • L'alloggio -la pelle potrebbe essere soggetta a un aumento della secchezza causato dall'aria condizionata o dai sistemi di riscaldamento.
  • I prodotti - potresti aver a disposizione meno prodotti rispetto a quelli che usi abitualmente, ciò significa che la tua pelle potrebbe non ottenere qualcosa che è stata abituata a ricevere.
  • Il livello di stress - di solito i viaggi causano almeno un po' di stress a causa dei voli o per la gestione stessa del viaggio.
  • L'alimentazione - il viaggio può interrompere la dieta abituale, costringendo la tua pelle ad adattarsi a qualunque cosa mangi.

Considerando questi fattori e altro ancora, non c'è da meravigliarsi che la pelle possa avere problemi. Se stai volando su un aereo, è matematico che la pelle si disidrati. Se hai la pelle grassa, può reagire producendo più olio per cercare di mantenersi idratata, ciò può aumentare il rischio di pori ostruiti.

Cosa fare?

La cura della pelle di viaggio è diversa dalla cura della pelle a casa

Poiché la tua pelle deve affrontare una serie di cambiamenti mentre sei in viaggio, devi adattarla cambiando leggermente anche la tua beauty routine.

Tenendo questo in mente, ecco 6 consigli per la tua prossima vacanza a misura di pelle!

1. Preparala in anticipo.

Pensa al viaggio che stai per affrontare…sarai su un aereo? Incontrerai un clima secco? Prepara la tua pelle qualche giorno prima. Esfolia delicatamente e applica una maschera idratante. Anche se hai la pelle grassa, gli effetti del viaggio possono far reagire la tua pelle in modo eccessivo. Esfolia e quindi applica una crema idratante leggera proprio come l’Ossygena Lifting Cream, che nutre i profondità senza ungere. Assicurati che la tua pelle sia in forma prima di partire.

Ossygena Lifting Cream, siero adatto per il trattamento quotidiano delle rughe profonde su viso, collo e décolleté. È perfetta da portare in viaggio perché è ottima sia per il mattino che per la sera.

Ossygena è costituita da una miscela di sostanze naturali che migliorano la tonicità dei tessuti con un apprezzabile effetto lifting.

Il Peptide altamente selezionato presente nella formula implementa il processo di sintesi del collagene ed insieme all’acido ialuronico garantisce un eccellente effetto di riempimento dei solchi cutanei, omogeneità e compattezza della pelle.

Nutrycell (presente nella formulazione) ossigenando le cellule accelera l’effetto Anti-Age delle sostanze funzionali presenti nel siero. La trovi quihttp://bit.ly/OssygenaLiftingCream

2. Contrasta la secchezza del viaggio.

Applica la crema Ossygena Lifting Cream prima di partire e prendi in considerazione l'utilizzo di una nebulizzazione rinfrescante sulla strada. Aiuta a mantenere la pelle idratata in circostanze secche, permette di restare luminosi e freschi. Se il tuo volo dura diverse ore, porta con te Ossygena Lifting Cream (può viaggiare con te, il contenuto è 50ml) e applicala ogni poche ore.

3.Tieni le mani lontane dalla faccia.

Questo è uno dei più grandi errori che possiamo fare quando si viaggia. In particolare sugli aerei o negli spazi pubblici, veniamo in contatto con molti germi, quindi ogni volta che tocchiamo i nostri volti, stiamo trasmettendo quei germi alla pelle, dove si aggirano per causare problemi (come i brufoli) in seguito. Se devi toccarti il ​​viso, usa delle salviette e lava bene le mani.

4. Bevi acqua.

Elimina le bibite gassate e succhi di frutta, scegli acqua. Aiuterà a mantenere la pelle idratata dall'interno.

5. Fai molta attenzione la prima notte.

Quando arrivi a destinazione, considera la cura della pelle una priorità. La tua pelle probabilmente trasporta elementi ambientali sulla superficie quando effettui il check-in in albergo. Appena possibile, lavati con cura, esfoliala per eliminare tutte le impurità accumulate durante il viaggio, quindi applica Ossygena Lifting Cream e non dimenticare un contorno occhi super idratante!

6. Mangia frutta e verdura.  

Poiché la disidratazione è il problema più comune per la pelle quando si viaggia, integrati con frutta e verdura come cetrioli, cocomeri, ananas, sedano, ravanelli, pomodori, peperoni verdi, fragole, pompelmi, melone, arance, lattuga, zucchine e cavoli.

E per le pelle del corpo?

7. In vacanza, come tutto l’anno, rendila perfetta con Ossygena Sculpture Cream.

Un complesso multifunzionale con attività snellente, rimodellante e levigante, che accelera il meccanismo naturale di riduzione sub cutanea dei grassi, rendendo la pelle più liscia e rassodata

Ossygena Sculpture Cream è una morbida crema contenente un complesso brevettato snellente costituito da Caffeina, estratto di Guaranà, Carnitina, Acido Cisteico e Sulfonato di Panteina.

La sinergia di Oli Essenziali e Canfora ed alcune sostanze triterpeniche dell'olio di Cannella sono in grado di sciogliere le cellule di grasso in eccesso. Grazie all'olio essenziale di Santoreggia stimola in modo significativo la respirazione cellulare.

Una perfetta calibrazione tra la Canfora e l'olio essenziale di Limone rende Ossygena Sculpture Cream in grado di normalizzare lo scambio di liquido all'interno del tessuto connettivo, oltre ad offrire un'importante azione anti-edematosa.

Non solo! Incide sul microcircolo cutaneo e stimola la membrana cellulare riportando un equilibrio armonico grazie all'utilizzo di olio di Rosmarino ed alla sua frazione terpenica.

A completare un blend di assoluta efficacia c'è l'Ossigeno Attivo che potenzia i singoli ingredienti, aumentando l'effetto lipolitico e tonificante.

Uno spettacolo vero? La trovi qui: http://bit.ly/SculptureCream

 

Anche tu hai riscontrato problemi con la pelle in vacanza?  Se hai qualche consiglio condividili con noi!  

 (446)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook