Ok Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Per maggiori informazioni: Cookie Policy
8 alimenti alcalinizzanti di cui non potrai più fare a meno

8 alimenti alcalinizzanti di cui non potrai più fare a meno

 (314)    (0)    0

  Salute Benessere  

Come già sai, gli alimenti hanno un forte impatto sulla tua salute e mangiare cibi più alcalini può avere un impatto positivo. Il nostro corpo ha quello che viene definito un equilibrio del pH, che misura l'acidità nel nostro sangue. Questo livello può determinare il nostro stato generale di salute e se siamo o meno a rischio di gravi malattie.

Prima di tutto mangiare cibi alcalini non richiede alcuna misura estrema ma significa semplicemente prediligere determinati cibi per aiutare a prevenire che il sangue diventi troppo acido.

Infatti, il tuo corpo ha difficoltà a produrre correttamente energia in un ambiente interno acido, poiché uno stato acido lascia meno ossigeno disponibile alle tue cellule per la produzione di energia.

I cibi più alcalinizzanti sono i cibi vegetali e sono un'ottima scelta in termini di energia. Quindi i cibi maggiormente energizzanti e alcalini sono frutta e verdura.

Ecco alcuni alimenti alcalini di cui non potrai più fare a meno!

1. Banana

La banana, detta anche "bastoncino di potassio", è un alimento altamente alcalino che non vorrai lasciare fuori dalla tua dieta. La banana è anche una grande fonte di fibre, che aiutano a promuovere la regolarità digestiva e spazzano via le tossine dal tratto gastrointestinale.

Anche se la maggior parte delle persone tende ad evitare le banane per prevenire l'aumento di peso a causa dell’alto contenuto di zucchero, mangiare una banana è comunque molto meglio che mangiare una barretta o qualche altro cibo trasformato pieno di zucchero e ingredienti acidificanti.

2. Patata dolce

Anche se contengono più amido, le patate dolci sono un alimento alcalinizzante che fornisce al tuo corpo un sacco di fibre, vitamine e minerali. Poiché le patate dolci hanno un così alto contenuto di fibre, hanno meno impatto negativo sui livelli di zucchero nel sangue, poiché le fibre aiutano a rallentare il rilascio di zucchero nel sangue.

Pertanto, sono un alimento eccellente quando si tratta di introdurre energia e fornire al tuo corpo una spinta di sostanze nutritive alcaline.

3. Carota

La carota è un alimento altamente alcalino famoso per migliorare la vista grazie al contenuto di vitamina A. Infatti, una tazza di carote contiene oltre il 300% dell'apporto giornaliero raccomandato di beta-carotene, una forma antiossidante di vitamina A. Il beta-carotene può anche aiutare a proteggere dal cancro e contribuire a promuovere una pelle più luminosa e più giovane.

4. Kiwi

Il kiwi è un alimento altamente alcalino di cui le tue cellule non potranno più fare a meno, perché contiene anche una miriade di antiossidanti, vitamine e minerali.

E anche se le arance sono famose per il loro contenuto di vitamina C, il kiwi contiene quasi cinque volte la quantità di vitamina C rispetto a un'arancia. In più è anche un'ottima fonte di fibre per una migliore digestione, oltre al potassio per la funzione muscolare.

5. Ananas

L'ananas è un alimento alcalinizzante così buono per la digestione che molti integratori lo incorporano alle loro formule di potenziamento digestivo. Questo perché l'ananas contiene un enzima digestivo chiamato bromelina, anche utile per uccidere i parassiti intestinali.

6. Zucchina

La zucchina è una grande fonte di fitonutrienti come la luteina. La luteina appartiene alla stessa categoria di antiossidanti del beta-carotene, il che significa che ha anche benefici superiori quando si tratta di proteggere la vista.

Le zucchine sono diventate estremamente popolari come alternativa a pasta povera di carboidrati, senza glutine e vegani.

7. Mela

La mela ha la reputazione di essere uno degli alimenti più salutari al mondo, soprattutto perché è così ricca di fibre disintossicanti e antiossidanti come la vitamina C e i flavonoidi che proteggono dal cancro. Tutti questi nutrienti sono anche essenziali per promuovere la pressione sanguigna sana e il colesterolo.

Per ottenere benefici per la salute ancora più grandi dalle mele, consiglio di aggiungere l'aceto di sidro di mele alla tua dieta ogni giorno. Quando vengono fermentate per fare l'aceto, le mele rilasciano acido acetico, un nutriente che offre benefici antibatterici e antivirali.

8. Anguria

L'anguria è un altro alimento alcalinizzante che fornisce all'organismo elettroliti essenziali per la funzione cardiaca, come il potassio. Poiché l'anguria è per lo più acqua (da cui il nome inglese watermelon), ci idrata anche più della maggior parte di frutta e verdura.

La corretta alimentazione basata sull'assunzione giornaliera di cibi alcalinizzanti e la riduzione di quelli acidificanti permette di preservare l’equilibrio del corpo umano e della salute, migliorando il benessere giornaliero e l’efficienza del nostro organismo.

L’acidificazione invece riduce l’efficienza del sistema immunitario e favorisce l’invecchiamento cellulare. Una dieta alcalinizzante, deve prevedere all’incirca l’80% di cibi alcalinizzanti e 20% di cibi acidificanti (fermo restando ovviamente che la scelta opportuna della dieta e della ripartizione dei cibi va sempre presa in accordo e dopo consultazione col medico curante).

Per ottenere i massimi benefici abbina un'alimentazione equilibrata con una corretta integrazione. A questo proposito, perfettamente in linea e complementare con la tua dieta alcalinizzante: Nutrycell che, con la sua composizione, contrasta l'acidificazione, aiuta a ridurre i radicali liberi, ha potere antiossidante e protegge le cellule dallo stress ossidativo in quanto le ossigena!  

Scoprilo in questo video

 E per qualsiasi info: 0110202686 o info@avessence.com

 

 

 

 (314)    (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook